In Onda

Most Played Week Le hit del momento con le canzoni più selezionate sulla nostra radio

Home

Book ON AIR – A Christmas Carol

13 dicembre 2018 Book Lovers


“È un bel compenso, ed è anche giusto e consolante nell’ordine delle cose umane, che se il dolore e il malanno si attaccano, non ci sia al mondo cosa più contagiosa del buonumore e del riso.”
Charles Dickens, A Christmas Carol (Canto di Natale)

Quando ho letto per la prima volta questo libro ho sorriso, ero poco più di una bambina incuriosita dai fantasmi che sapevo non esistere eppure riuscivano a stravolgere la vita di Scrooge e di conseguenza di tutto il mondo che in qualche modo gli orbitava intorno e a cui non concedeva di lasciarsi neppure sfiorare, fino a quel miracoloso giorno di Natale.

Oggi so che i fantasmi esistono eccome, so che il fantasma del passato aleggia sul nostro presente per ricordarci di non sbagliare ancora e noi confondiamo la sua presenza come qualcosa da cui scappare, che ci fa inciampare e sbagliare ancora. So che il fantasma del presente è ciò che saremmo capaci di fare, ciò che potremmo essere, il fantasma del presente sono i “se” a discapito dei “nonostante”. Oggi so che il fantasma del futuro è quello che più di tutti mi incute timore, reverenziale e affettuoso, perché oggi più che mai so quanto solo il nostro passato e il nostro presente rendano il futuro meritevole di essere atteso a braccia aperte e con un gran sorriso sul volto.

Questo libro è un canto al cuore, lo sveglia, lo rigenera, lo rasserena, perché capiterà a tutti di essere Scrooge ma tutti come lui avremo sempre l’opportunità di rendere i nostri Natali migliori, mai perfetti ma certamente felici!

Che i fantasmi del Natale siano con voi!

Daniela, #BookLover 


, , , , ,

Share

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi obbligatori contrassegnati con*

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi