In Onda

Black Jack Percorso nell' universo dell'hard rock

Home

#Trova la Scimmia – Non è amore

30 novembre 2018 #TrovalaScimmia Charlieblog


Martedì  27 novembre si è celebrato il Giving Tuesday  ossia la Giornata mondiale dedicata al gesto del dono, sotto qualsiasi forma. Per l’occasione vorrei regalarvi una chicca sulle tecniche di difesa delle piante. Gli animali ne hanno di eccezionali, estreme e addirittura disgustose ma da loro ce lo si aspetta perché li pensiamo come agenti attivi, mentre consideriamo le piante complementi d’arredo inanimati. In realtà sono munite di oligogalatturonidi che sono un po’ come i nostri anticorpi e le proteggono da batteri e funghi.

Se le piante riconoscono il pericolo, agli ominidi bisognerebbe insegnare a non essere dannosi per il prossimo visto che la prima causa di patimento sono essi stessi per i loro simili. Con la speranza che non ce ne sia più bisogno e che non si consumino più violenze sulle donne, vorrei ripercorrere una serie di campanelli d’allarme. La violenza non è solo fisica. La violenza è: “Tu non esci”, “Sei una poco di buono”, “Le tue amiche sono poco di buono”, “Stai zitta”, “Non vali niente”, “Tu non lavori pensa ai figli”, “In palestra no”. La violenza è lui che grida, ti spintona, ti umilia, che decide lui, che ti imbarazza e non accetta un no.

Non sono un’esperta di botanica, ma so che se si insiste nel coltivare un rapporto malato si finirà con l’appassire. Il problema va estirpato alla radice: un uomo che vi copra di insulti, getti fango su tutto ciò fate, semini insicurezze, vi tolga l’aria e non faccia filtrare la luce, non può e non deve far parte del vostro giardino.

L’amore non è un frutto acerbo, è un fiore delicato che profuma di libertà e benessere. Cresce grazie alla dedizione di entrambi, alla premura che tutti e due mettono nel costruire una relazione ben funzionante e portatrice sana di buonumore. Il nocciolo della questione è che se la tua aiuola non è rigogliosa, bisogna sradicare le erbacce: piantalo! Quello giusto non ti soffoca, non ti calunnia, non ti picchia e legge #trovaLaScimmia.

l’Oya del Tè


Share

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi obbligatori contrassegnati con*

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi