In Onda

Alta Pressione - Playlist La playlist di Alta Pressione in onda su Radio Charlie

Home

Allergia al sesso – esiste e può portare alla morte

9 aprile 2018 Lifestyle Notizie


Allergie ed intolleranze possono essere pericolose ed in alcuni casi letali. La maggior parte di noi non sa che esiste anche l’intolleranza ai rapporti intimi, e che può essere pericolosa tanto quanto altre forme allergiche.

Tra le cause sicuramente c’è l’intolleranza verso il lattice di profilattici e sex toys, il contatto con la pelle può provocare bruciori la comparsa di rush cutanei e gonfiore delle zone interessate.

Un discorso diverso e anche più complesso è quello legato invece all’intolleranza verso i propri fluidi corporei o quelli del partner. Il principale colpevole delle reazioni allergiche in questo caso è lo sperma maschile, o meglio una particolare proteina contenuta in esso. I sintomi vanno dai più classici: gonfiore, prurito, bruciore; a quelli più inusuali: raffreddore da fieno e problemi respiratori.

Ovviamente collegare la comparsa di starnuti al rapporto sessuale può far sorridere, ma non bisogna prendere sottogamba il problema. In soggetti con problemi respiratori o patologie diverse che debilitano l’organismo, queste reazioni allergiche potrebbero portare a gravi complicazioni e persino alla morte.

Quanto è diffuso il problema?

In base ad uno studio condotto nel 2006 negli stati uniti, circa il 10% degli esaminati ha presentato sintomi di “allergia al sesso”.

Quindi amici fate attenzione e se presentate qualcuno dei sintomi descritti parlatene al vostro medico e ad uno specialista che sapranno di sicuro come trattare il problema. O se proprio non volete andare dal dottore, rinunciate alla pratica e non pensateci più (si come no…).

Fonti Repubblica, Leggo.it.


Share

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi