Home

Eccellenza, Roggiano beffato in extremis dal Locri

2 marzo 2017 Notizie Roggiano Calcio Sport


Si dispera Cissè e con lui tutti i compagni. Due suoi straordinari goal hanno stregato tutto l’ambiente ma quando sembrava che i tre punti fossero in cassaforte, la beffa finale firmata da Iervasi, lasciato colpevolmente solo.

Il Roggiano ha saputo far girare palla, soprattutto nel secondo tempo, sfruttando le corsie esterne, la sinistra in particolare dove Cissè, la prima volta su imbeccata di Micieli, duella in velocità e appena entrato in area fa secco Loccisano.

La seconda invece fa tutto da solo, supera tre avversari, di slancio e da terra ha avuto il guizzo finale segnando un gol capolavoro. Gara spigolosa, con qualche fallo di troppo e qualche cartellino sventolato frettolosamente.

Arbitro sicuramente inadeguato che ha sorvolato anche su due falli di mano in area ospite, decidendo in entrambe le circostanze a favore degli amaranto. Primo tempo dove nei primi 30 minuti, oltre agli episodi con l’arbitro protagonista (si fa per dire) c’è da segnalare un tentativo di pallonetto da parte di Cissè terminato di poco fuori, su pennellata di Morabito che offre un servizio col contagiri.

Altra occasione un cross tagliato di Chiari dove Greco e Cissè sono in ritardo di un soffio. A pochi minuti dall’intervallo il gol di Papaleo che di prima intenzione in corsa infila Fall. Gol viziato da fuorigioco quando Iervasi riceve palla sulla destra prima di effettuare il cross.

Ripresa con Morabito in cattedra per qualità e quantità (il migliore insieme a Cissè) che guida i suoi a ribaltare il risultato con le due reti descritte all’nizio. Possibile anche il terzo gol, intorno alla mezzora, quando lo stesso Morabito, servito da Perrone (Cissè a sinistra piazzato meglio) propone un gran pallonetto respinto in angolo da Loccisano.

Locri che resta in partita fino alla fine, ma quando sembrava ormai fatta per i gialloverdi la beffa al minuto 91. Iervasi incredibilmente solo appena dentro l’area di rigore ottiene il pari che lascia l’amaro in bocca ai ragazzi e alla tifoseria gialloverde.

Pari che non premia lo sforzo dei ragazzi che hanno avuto il merito di ribaltare lo svantaggio con due splendidi gol e che avrebbero meritato la vittoria considerando come avvenuto il pari al cospetto di un buon Locri soprattutto nei primi 45 di gioco.

Alex Folino

 


, , , , , ,

Share

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi obbligatori contrassegnati con*

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi