In Onda

Sound Time Il Tuo pomeriggio musicale a pieni ritmi dance

Home

Sport, Roggiano: proviamo a scrivere una nuova favola

15 settembre 2016 Notizie Roggiano Calcio Sport


roggiano-calcio

Diciamolo chiaramente: oggi il “Roggiano Calcio” ha qualcosa in più rispetto alle precedenti stagioni! Ha il cosiddetto fattore C, C inteso come “Cazzimma”, ovvero la voglia di non mollare mai e stringere i denti fino alla fine. E qualsiasi cosa che nasce dal e col sacrificio – e perché no, anche dalla sofferenza – è destinata a ripagare, quasi come una sorta di bilancia che alla fine trova il giusto equilibrio. Le basi sono state gettate: una dirigenza nuova, uno staff rinnovato e una squadra di giovani che stanno dimostrando senso di responsabilità e attaccamento a questi colori. Lo si nota appena mettono piede in campo e ancora di più in allenamento. Tanto cuore e tanta fatica. Oggi la rosa del Roggiano è davvero (metafore a parte) “sbocciata” in un gruppo granitico, voglioso e volenteroso; tutti elementi che possono fare la differenza da qui alla fine del campionato. Nel gioco del calcio le iperboli e i parallelismi entrano di diritto nelle discussioni di appassionati ed esperti del settore ed è inevitabile che a volte le storie anche di una piccola squadra di provincia, che milita nel campionato di Eccellenza calabrese, possano rievocare quelle di club oggi diventati blasonati. Con le dovute proporzioni perché non chiamare in causa l’impresa (perché di questa si è trattata) del Leicester che ha vinto l’anno scorso la Premier contro ogni pronostico immaginabile ed inimmaginabile? Forse avrei scommesso più sulla credibilità della profezia Maya ma mai (scusate il gioco di parole) che Ranieri – non il Principe ma l’allenatore del Leicester, italianissimo, ex Juve, Roma e Inter, incoronato in Inghilterra Baronetto – potesse tradurre in realtà una favola che non era neanche nei pensieri dei più fantasiosi cantastorie. Ma il calcio è bello proprio per questo. Perché è imprevedibile. Perché non ha mai nulla di scontato, soprattutto nel risultato. E allora lasciateci sognare! Certo, restando sempre con i piedi per terra ma osiamo e convinciamoci che tanto si può ottenere e raggiungere. Mai come in questo campionato i leoni gialloverdi possono dare sfogo al loro ruggito calcistico, soprattutto se si pensa a qualche mese fa: senza una società, il reale rischio di non iscriversi e buttare così alle ortiche una grande opportunità. Ecco, una grande opportunità per tutti, nessuno escluso. Allora avanti! Tutti concentrati alla seconda di campionato in casa del Cutro, che per il Roggiano vuol dire debutto nel torneo dopo il rinvio di domenica scorsa contro il Siderno causa maltempo. Intanto sul fronte calciomercato: in entrata previsti uno/due centrocampisti e un portiere di riserva. Pare, intanto, che abbia già firmato l’esterno Chiari, proveniente dal Rende. In uscita, invece, il laterale Carrieri a cui subentra Davide Molinaro, per il quale si tratta di un ritorno con i colori gialloverdi. Tutto pronto, si parte! Roggiano… scriviamo la tua favola!

Alessandro Trotta


, , , , , , , , ,

Share

Commenti


Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi obbligatori contrassegnati con*

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi