Diretta

Live onair

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Good Morning

07:00 08:59

Show attuale

Good Morning

07:00 08:59

Background

Vacanze in città. Istruzioni per l’uso

Scritto da il 3 Agosto 2020

Arriva il periodo delle vacanze, vorremmo recarci in luoghi esotici e perchè no… esclusivi ed originali. Ma per un motivo o per un’altro non è sempre possibile. Proprio quando siamo in preda allo sconforto perchè abbiamo realizzato di dover trascorrere a casa le nostre ferie, vediamo quali sono le idee e gli escamotage per rendere comunque piacevoli le vacanze.

Che tipo di vacanzieri siete?

Il mondo è bello perchè è vario, e quindi anche i vacanzieri non sono tutti uguali:

Il rilassato, che a prima vista può sembrare quello più in gamba… Dopo un intero anno di lavoro impicci e tribolazioni, non vede l’ora di raggiungere la sua meta o il suo divano, e da li si alzerà solo per i bisogni essenziali, o almeno per quei bisogni che non possono essere espletati nel raggio di 50cm dal divano stesso.

Se quest’anno si rimane a casuccia bella, cari i miei rilassati, potreste pensare di intraprendere qualcuna di queste attività, che non sono troppo impegnative proprio per rispettare il vostro stile…

  1. Durante l’anno in città ci sono molti posti e locali che risultano tremendamente affolati. Fare la fila sarebbe troppo faticoso. Ma adesso che in giro non c’è quasi nessuno, perchè non approfittarne?
  2. Trascorrete un intero giorno in spa o terme. Fatevi massaggiare, spalmare, coccolare per ore. Potreste trovare anche sconti interessanti.
  3. Organizzate serate film, in famiglia o con i vostri amici. Scegliete dei titoli, ordinate da bere e da mangiare e la serata è tutta da vivere!
  4. Leggete buoni libri, si proprio quelli che volete iniziare da tempo ma non riuscite mai a prendere dalla libreria. Se siete troppo pigri per la lettura esisto degli ottimi audiolibri praticamente per tutti i titoli e gli autori più famosi.

Il viaggiatore, città d’arte musei, eventi enogastronomici. A questo vacanziero piace il viaggio in comodità… Ha generalmente una buona organizzazione pre partenza e solo il pensiero di non muoversi da casa gli provoca la nausea.

Per voi l’imperativo è organizzare la vacanza e scoprire cose nuove, se non si può partire allora l’unica cosa da fare è valorizzare quello che abbiamo a portata di mano:

  1. A pochi passi da casa potremmo avere veri e propri tesori. Siano musei, monumenti storici, scavi archeologici o paesaggi mozzafiato. Potrebbe essere un buon momento per conoscerli o per ri-scoprirli;
  2. Cercando sempre sul territorio troverete sicuramente occasioni per scoprire l’enogastronomia locale, anche se il fenomeno del Covid sta impedendo in questo momento eventi come le sagre, esistono una miriade di strutture ricettive che offrono in totale sicurezza, percorsi dedicati al palato;
  3. Così come per l’enogastronomia, anche sul fronte dello spettacolo ogni territorio, in città o fuori porta offre proposte estive. Grazie ai social e al web, informarsi sugli eventi intorno a noi sarà molto facile, e potremmo prendere in considerazione spettacoli di cui neppure immaginavamo l’esistenza. Occhio che in questo periodo gli ingressi sono quasi sempre contingentati.

L’avventuriero, è quello che sceglie i viaggi zaino in spalla, prenota solo il biglietto di andata e il resto si vedrà… Cerca posti bizzarri ai limiti dell’assurdo, oppure parte non avendo la minima idea di dove sta andando. Si diverte molto, è iperattivo anche in vacanza. Se gli va bene vive esperienze fantastiche, se gli va male torna molto più stanco di quando è partito.

Avventurieri per scelta, nella giungla o tra i palazzi anche per voi ci sono molte alternative urbane, per la vacanza.

  1. Curate un hobby, il giardinaggio, il modellismo, la pittura, il solo limite è la fantasia. Scegliete attività in grado di rilassarvi e traete soddisfazione dal loro svolgimento;
  2. Praticate uno sport. Qualche disciplina nuova o riscoprite i vecchi amori. Che sia una semplice corsa o una bella uscita in bicicletta, una seduta di allenamento funzionale o una partita di tennis. La vacanza potrebbe rappresentare una buona occasione per rimettersi in riga con il fisico;
  3. Molte volte crediamo che per vivere avventure uniche occorra viaggiare per centinaia di chilometri, ma non è sempre così. Googolate un pò e troverete in città o appena fuori porta, una miriade di attività. Dalla rampicata su parete, al surf con le onde artificiali, fino al bungee jumping e al rafting a pochi chilometri da casa.

Spero di avervi dato qualche spunto interessante. Buona estate!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi