Radio Charlie

Live onair

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

L’Ambasciatrice di Pace Miriam Jaskierowicz Arman fa visita agli alunni della Scuola primaria di Roggiano

Scritto da il 13 Maggio 2022

Versi e immagini di speranza e di memoria” è il titolo della raccolta di poesie, disegni e riflessioni realizzata dagli alunni di classe V della scuola primaria di Roggiano Gravina, presentata lo scorso mercoledì pomeriggio in piazza Marconi a Roggiano e il giorno dopo presso il campo di concentramento di Ferramonti di Tarsia.

Un lavoro unico, originale, che ha unito la creatività, la fantasia e l’entusiasmo dei giovani studenti con l’esperienza, la guida scrupolosa e le competenze delle insegnanti, che hanno sempre e comunque messo al primo posto il pensiero e la voce dei propri alunni.

Un libro che parla di Shoah, del campo di concentramento di Ferramonti, di guerra e che invoca la pace con dei messaggi profondi, scritti dai giovani studenti, che hanno vestito i panni di piccoli “ambasciatori di pace”, guidati dalle loro insegnanti Carmelina Latorre, Maria Carmela Costabile e Rosanna Martino.

Un lavoro attualissimo soprattutto per le tematiche che affronta: le pagine, infatti, sono il frutto di un percorso che dura da circa due anni, quindi molto prima che scoppiasse la guerra tra Russia e Ucraina, che ancora oggi purtroppo non riesce a scrivere la parola fine.

Un lavoro visionario e per questo andava premiato”, sono state le parole della professoressa Miriam Jaskierowicz Arman, Ambasciatrice di Pace della Universal Peace Federation Italia, giunta a Roggiano Gravina per presentare il lavoro dei bambini, e che grazie a lei è stato dato alle stampe con la promessa che presto verrà tradotto in lingua inglese.

Il tavolo dei relatori

La professoressa Arman ha raccontato la sua storia, quella dei suoi genitori emigrati dalla Germania in America per sfuggire agli orrori del nazismo. Ha raccontato il percorso di una vita che l’ha portata ad insegnare nelle scuole di tutto il mondo: Israele, Messico, Polonia, Ucraina, Russia, Svizzera e Italia.

Un’artista a tutto tondo: pedagoga vocale, docente, pittrice, poetessa, autrice di programmi televisivi e radiofonici. Ha pubblicato il bestseller internazionale sulla tecnica vocale “The Voice”;  ha fondato “L’Accademia per lo sviluppo della Voce” a Reggio Calabria, dove vive tuttora. E’ stata insignita anche del prestigioso Premio Internazionale ‘Virdimura’, che promuove  il ruolo delle donne nelle Istituzioni e, allo stesso tempo, afferma la cultura della solidarietà e della lotta contro ogni forma di discriminazione, di soprusi e di femminicidi. E’ stata lei a consegnare agli alunni gli attestati di merito per il lavoro realizzato.

Gli alunni durante la recitazione delle poesie

Alla manifestazione hanno partecipato anche il Sindaco di Roggiano Gravina Salvatore De Maio, l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Amelia Perrone, la Dirigente Scolastica Rosina Gallicchio, la Presidente di “Oltre le barriere” Esperia Piluso, il professore Antonio Perri e la giovane docente Monia Avolio. Un incontro che ha visto i bambini protagonisti di una giornata ricca di contenuti e interventi; un barlume di speranza che ha acceso i sorrisi dei tanti partecipanti tra genitori, rappresentanti della società civile e associazioni di volontariato, con il prezioso contributo dell’emittente radiofonica locale “Radio Charlie”, che ha curato e trasmesso la diretta dell’evento.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi